Creato il 9 Gennaio 2020

Apertura termini per la presentazione delle domande per accedere al fondo per l'accesso all'abitazione in locazione

BANDO PER LA RACCOLTA DELLE DOMANDE DI ACCESSO AL “FONDO PER IL SOSTEGNO ALL’ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE DI CUI AGLI ARTT. 38 E 39 DELLA L.R. 24/2001 e SS.MM.II. – ANNO 2019. Le domande si raccolgono dal giorno 13 gennaio al 28 febbraio 2020.
POSTICIPATO TERMINI PER RACCOLTA DELLE DOMANDE AL 13 MARZO 2020. Il Fondo regionale per l’accesso all’abitazione in locazione è finalizzato alla concessione di contributi integrativi ai conduttori per il pagamento dei canoni di locazione nel mercato privato. Possono accedere al contributo di cui trattasi i soggetti che alla data della presentazione della domanda sono in possesso dei seguenti requisiti:
1.cittadinanza italiana ovvero cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea ovvero cittadinanza di uno stato non appartenente all’Unione Europea per gli stranieri che siano muniti di permesso di soggiorno annuale o permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo ai sensi del D.Lgs. n.286/98 e s.m.i.;
2.residenza in un Comune del Distretto di Riccione nonché nell’alloggio oggetto del contratto di locazione o dell’assegnazione;
3.titolarità di un contratto di locazione ad uso abitativo (con esclusione delle categorie catastali A/1, A/8 e A/9) redatto ai sensi dell’ordinamento vigente al momento della stipula e regolarmente registrato. In caso di contratto in corso di registrazione presso l’Agenzia delle Entrate sono ammessi a contributo i contratti con relativa imposta pagata;
Oppure
•titolarità di un contratto di assegnazione in godimento di un alloggio di proprietà di Cooperativa con esclusione della clausola della proprietà differita. La sussistenza delle predette condizioni deve essere certificata dal rappresentante legale della Cooperativa assegnante;

oppure assegnazione di un alloggio comunale alle seguenti condizioni:
•contratto stipulato ai sensi della Legge n. 431/98, della Legge n. 392/78 ("equo canone") e dalla Legge n. 359/1992 ("patti in deroga");
•avere la titolarità di una concessione amministrativa d'uso di un alloggio acquisito in locazione sul mercato privato dal comune oppure da società o agenzie appositamente costituite a questo scopo dal comune stesso a condizione che il canone d'uso mensile sia almeno pari all'ammontare del canone di locazione corrisposto al proprietario dell'alloggio dal comune oppure dalle società o agenzie di cui sopra. La sussistenza delle predette condizioni deve essere certificata dal dirigente comunale competente oppure dal legale rappresentante della società o agenzia assegnante;
il valore ISEE del nucleo familiare deve essere compreso tra € 3.000,00 (valore minimo) ed € 17.154,00 (valore massimo).

4.Il valore ISEE da prendere in considerazione è quello così detto"ordinario" per le prestazioni sociali agevolate, risultante da attestazione ISEE in corso di validità - ISEE di riferimento sarà quello del 2020;
5.canone mensile di affitto comprensivo delle rivalutazioni ISTAT ed escluse le spese condominiali non superiore ad € 700,00;
- max 4 mensilità fino ad un tetto massimo di contributo di euro 2.000,00
- il bando distrettuale avrà decorrenza dal 13/1/2020 FINO AL 28/2/2020. N.B. IL TERMINE È POSTICIPATO AL 13/03/2020.
- la graduatoria sarà unica di livello distrettuale
La domanda va presentata al Comune di residenza insieme alla allegata scheda RILEVAZIONE DEL DISAGIO ABITATIVO.
N.B.: la Regione Emilia Romagna con DGR 173 del 09.03.2020 ha dato previsto la possibilità di prorogare la raccolta delle domande per il fondo affitto al 13.03.2020.
SI INVITANO, PERTANTO, GLI INTERESSATI A PRESENTARE LA DOMANDA PER I CONTRIBUTI PER IL SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE ENTRO IL 13/03/2020.

Tag

Allegati

Allegato Data Dimensione
application/pdf Bando locazione 10/01/2020 765.26 KB
application/pdf Modulo domanda 10/01/2020 84.01 KB
application/pdf scheda sintesi di rilevazione 18/02/2020 117.9 KB
application/pdf Posticipo termini per consegna domanda per contributi sostegno locazione 2020 11/03/2020 224.89 KB

Privacy: i dati personali sono riutilizzabili in termini compatibili con gli scopi per i quali sono raccolti e nel rispetto delle norme sulla protezione dei dati personali.