Creato il 11 Marzo 2021
Ufficio

Affidamento in gestione, ai sensi dell'art. 45bis del codice della navigazione, di attivita volte a valorizzare l'offerta turistico ricreativa fino alla stagione balneare 2026

Il Comune di Cattolica intende affidare in gestione, ai sensi dell'art. 45bis del Codice della Navigazione, le attività volte alla valorizzazione dell'offerta turistico ricreativa fino alla stagione balneare 2026, da svolgersi su un tratto di arenile demaniale posto in fregio al Parco "Le Navi", con esclusione di attività al servizio della balneazione. La durata dell'affidamento è stabilita in anni sei per un canone complessivo per tutta la durata pari ad €. 18.000,00=. I soggetti interessati ed in possesso dei requisiti indicati nel bando dovranno presentare la propria domanda di partecipazione nonché le offerte tecnica ed economica, entro e non oltre il giorno 29.03.2021 alle ore 12.00. Per il sopralluogo, da effettuarsi obbligatoriamente, occorre rivolgersi all'Ufficio Demanio Marittimo - tel. 0541/966702 - email: bullettigiovanni@cattolica.net Il Responsabile del Procedimento è la Dott.ssa Claudia M. Rufer, Dirigente del Settore 1.
Tag

Allegati

Allegato Data Dimensione
application/pdf Bando di gara 11/03/2021 283.44 KB
application/pdf Mod. A - Domanda di partecipazione 11/03/2021 97.01 KB
application/pdf Mod. B - Attestato sopralluogo 11/03/2021 69.18 KB
application/pdf Mod. C - Patto di integrità 11/03/2021 120.25 KB
application/pdf Mod. D - Offerta economica 11/03/2021 102.83 KB
application/pdf Mod. E - Schema di contratto 11/03/2021 162.38 KB
application/pdf Mod. F - Planimetria 11/03/2021 104.89 KB
application/pdf Determina n. 190 del 30.03.2021 nomina Commissione 30/03/2021 129.26 KB
application/pdf Dichiarazioni di mancata incompatibilità 30/03/2021 152.19 KB
application/pdf Curriculum Presidente Commissione di gara 30/03/2021 125.34 KB
application/pdf Curriculum Commissario di gara 30/03/2021 75.32 KB
application/pdf Curriculum Commissario di gara 30/03/2021 31.47 KB

Privacy: i dati personali sono riutilizzabili in termini compatibili con gli scopi per i quali sono raccolti e nel rispetto delle norme sulla protezione dei dati personali.