CITTA DI CATTOLICA
Piazza Roosevelt 5 - 47841 (RN)
Centralino +390541966511
P.Iva 00343840401 - UF5EHE

Tu sei qui

Concorsi Pubblici

Privacy: i dati personali sono riutilizzabili in termini compatibili con gli scopi per i quali sono raccolti e nel rispetto delle norme sulla protezione dei dati personali.
Titolo 
Avviso selezione pubblica mobilita' istruttore direttivo di p.m. presso il comune di coriano
Periodo pubblicazione 
da Mar, 23/04/2019 - 12:15 a Dom, 19/05/2019 - 11:15
Durata procedimento 
da Mar, 23/04/2019 - 12:15 a Mar, 31/12/2019 - 12:15
Oggetto del concorso 
E’ indetta la selezione pubblica per titoli e colloquio, tramite mobilità esterna ex art. 30 D.Lgs. n. 165/2001, per l'eventuale copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di “Istruttore direttivo Polizia Municipale” cat. D, presso il Servizio di P.M. del Comune di Coriano; Si richiede a pena di inammissibilità: a) nulla osta preventivo al trasferimento presso il Comune di Coriano rilasciato dall’Ente di provenienza ovvero dichiarazione dell'Ente di appartenenza di avvio del procedimento di rilascio del nulla osta; b) di essere dipendenti a tempo indeterminato e pieno/parziale di una delle Pubbliche Amministrazioni di cui all’art. 1, comma 2, del D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165; c) di essere inquadrati da almeno 12 mesi nella categoria giuridica D, con profilo di “Istruttore direttivo Polizia Municipale” cat. D o analogo, per contenuto, al posto da ricoprire in caso di provenienza dal comparto Regioni e Autonomie Locali (Istruttore di Polizia), o qualifica corrispondente se appartenenti ad altri comparti della pubblica amministrazione. d) di non avere procedimenti penali e/o disciplinari in corso e non avere procedimenti penali e/o disciplinari conclusi con esito sfavorevole nell’ultimo biennio;
Tipo di Atto 
Concorso
 Ufficio 
Personale
Informazioni
Informazioni: 

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 31 del 19/4/2019

LE DOMANDE DOVRANNO PERVENIRE ENTRO IL 19/5/2019

SECONDO LE MODALITÀ' RIPORTATE NEL BANDO

Mansioni a cui sarà adibito il lavoratore

Si richiede il possesso delle conoscenze specifiche relative alle mansioni da svolgere, da verificarsi attraverso il curriculum e il colloquio, ed in particolare:

esperienza maturata nelle attività proprie della professionalità oggetto della selezione;

preparazione professionale specifica;

conoscenza dell’Ordinamento degli enti locali e la specifica normativa di settore in relazione alla posizione da ricoprire;

conoscenza di tecniche di lavoro o di procedure predeterminate necessarie per l'esecuzione del lavoro;

grado di autonomia nell'esecuzione del lavoro;

capacità di individuare soluzioni innovative rispetto all'attività svolta;

capacità relazionali e propensione al lavoro in team;

condizione lavorativa e ai rapporti professionali nell'ambito del posto di lavoro;

particolari attitudini in relazione al posto da ricoprire;